Sono da sempre un amante dello sport, ne ho praticati di tutti i tipi: attualmente ho deciso di concentrare le mie energie per darmi alla corsa, alla bicicletta, alla cyclette e al nuoto.

Cardiofrequenzimetro migliore

Il Polar M430 è uno dei migliori cardiofrequenzimetri in commercio, con un ottimo rapporto qualità prezzo è consigliato a chi pratica la corsa. – Miglior cardiofrequenzimetro con fascia, migliore cardiofrequenzimetro per la corsa

Miglior cardiofrequenzimetro economico

Il Sigma PC 15.11 è probabilmente il migliore cardiofrequenzimetro economico, ha un ottimo rapporto qualità/prezzo e buone funzioni.

Se hai bisogno di una mano a trovare il cardiofrequenzimetro più indicato per te e per le tue esigenze, sei nel posto giusto: qui troverai le recensioni della maggior parte dei modelli di cardiofrequenzimentri, activity tracker, ciclocomputer, la maggior parte dei modelli di smartwatch e guide su accessori ed attrezzi per fitness e palestra e opinioni.

Se invece sei in cerca di un dispositivo che possa accompagnarti durante le tue passeggiate o corsette leggere, prova a controllare anche la sezione dei contapassi da polso! Braccialetti fitness che contano il numero di passi fatti mentre si indossano, sono dei prodotti ideali per il monitoraggio dell’attività.

In questo portale potrai trovare le recensioni di altri utenti che hanno condiviso la loro esperienza, consigli e molto altro ancora 🙂

A che serve il cardiofrequenzimetro?

Quando il mio allenatore me lo ha consigliato, ammetto di aver fatto una faccia stranita: non avevo ben precisa l’idea di cosa fosse e cosa facesse un cardiofrequenzimetro 😀
Oltre a presumere che misurasse la frequenza cardiaca, considerato il nome, di più non sapevo: utilizzandolo e informandomi mi sono reso conto, invece, di quanto fosse indispensabile per chi si allena.

Intanto ti dico subito di non dar retta a chi ti dice che il cardio è utile solo ai professionisti, in realtà è indispensabile per tutti. Per prima cosa ti dà un’idea dello sforzo che stai facendo, dandoti modo di calibrare l’allenamento in modo da non faticare troppo o troppo poco, in più potrai darti degli obiettivi da seguire.

Cosa fa il cardio?


Il cardiofreqeunzometro, quindi, misura i battiti del cuore al minuto: si tratta di un oggetto dalle dimensioni abbastanza contenuto, che può essere portato al polso o al torace.

I modelli più economici e basilari, ottimi se devi prendere dimestichezza con le sue funzioni, si limitano soltanto a misurare la frequenza cardiaca, altri hanno funzioni molto più particolari.

Potrai trovare modelli che cronometrano, contano i passi e ti dicono quante calorie hai bruciato.
Ne ho visti alcuni che avevano una presa USB per poter collegare il cardio al computer e scaricare i dati degli allenamenti 😀

Ultimamente sono usciti anche braccialetti dedicati al fitness che riescono non solo a calcolare tutte le cose che hai bisogno di sapere, ma oltretutto lo salvano direttamente sul tuo smartphone.

La frequenza cardiaca

Il cardiofrequenzimetro ti serve per tenere sotto controllo la frequenza cardiaca durante uno sforzo fisico: in sostanza, quello che devi sapere per essere in salute e migliorare, è se il cuore è in grado di dare al tuo corpo e ai tuoi muscoli l’ossigeno e i nutrienti necessari. Più lo sforzo è grande più le pulsazioni, ovviamente, aumentano: questa è la frequenza cardiaca massima sopra la quale non dovrai andare per non far sforzare troppo il tuo cuore.

Per sapere qual è la frequenza cardiaca massima che non dovrai superare ti basta effettuare questa semplice equazione

FCMAX = 220 – ETA’

Parlando in termini pratici, se hai vent’anni la tua frequenza cardiaca massima sarà di 200 battiti al minuto.

Come impostare il cardiofrequenzimetro

Tutti i modelli che trovi in commercio ti danno modo di impostare la frequenza cardiaca massima e la minima: in questo modo potrai sempre sapere come ti stai allenando e cosa sta succedendo al tuo corpo.

Di solito i cardio avvertono se un limite non è stato rispettato attraverso un segnale acustico: ti consiglio di tenere un diario dei tuoi allenamenti per vedere i miglioramenti che fai.

Generalmente, con l’esperienza, imparerai a capire quando raggiungi il tuo limite massimo e quando non ti stai sforzando correttamente, il cardiofrequenzimetro ti darà una conferma o meno.

Misurare i limiti col cardio

I suggerimenti che il mio allenatore mi ha subito dato quando ho comprato il mio primo cardiofrequenzimetro riguardavano i limiti da non superare e da tenere sotto controllo: per prima cosa, quindi, misura la tua frequenza cardiaca massima.

Per i tuoi allenamenti ecco una tabella che ti sarà molto utile:

Frequenza Cardiaca Massima
50 – 60 % Il tuo allenamento è moderato, è una camminata veloce
60 – 70 % Il tuo corpo sta dimagrendo
50 – 80 % Stai facendo un’attività fisica molto intensa
89 – 90 % Ti stai allenando a livello agonistico

E’ importantissimo, non superare mai la tua Fcmax perché altrimenti il tuo cuore potrebbe subire uno sforzo troppo difficile da sopportare.

Se sei alle prime armi, stai attorno al 50 % della tua frequenza cardiaca massima, controlla e imposta il tuo cardio affinché ti avverta se stai superando o se sei troppo sotto al parametro impostato.

Ovviamente, stando al di sotto della Fcmax, non succede nulla né al tuo cuore né al tuo corpo: è proprio questo il problema 🙂

Il miglior cardiofrequenzimetro

Il miglior cardiofrequenzimetro per te e per il tuo allenamento dovrebbe avere delle caratteristiche molto importanti, che ti consiglio di considerare durante la tua scelta.

Autonomia: Per prima cosa scegli un modello che abbia un’autonomia valida.

Se sei un amante delle corse in bosco o in città opta per un cardio con funzione GPS attivabile: in genere questi tipi garantiscono 8 ore di funzionalità e un’autonomia di almeno 5 settimane in monitoraggio.

Facilità di lettura: Esistono cardio con lo schermo nero oppure con lo schermo bianco.

Il mio consiglio è di vederli “dal vivo” tutti e due per capire quale sia la soluzione migliore per te: devi scegliere un modello che ti consenta di vedere velocemente le tue pulsazioni al momento del bisogno.

Facilità di utilizzo: Il cardiofrequenzimetro che utilizzi deve essere facile da usare e veloce da impostare. Se scegli un modello collegato ad esempio a un’app per smartphone, assicurati che la condivisione dei dati sia automatica e protetta.

Esistono modelli touch screen o con i tasti, sta a te decidere quale sia la soluzione migliore 🙂

Fascia o no?: Esistono modelli che hanno una fascia toracica collegata al sensore che misura i battiti al minuto, molto accurati nel monitoraggio, e modelli che funzionano senza fascia.

Resistente all’acqua: I cardio resistenti all’acqua non sono validi per il nuoto, sono resistenti a pioggia, sudore e ambienti umidi.

Se vuoi un cardiofrequenzimetro per il nuoto assicurati di sceglierne uno resistente all’acqua e che lavori con le frequenze kHz, non GHZ: le prime sono frequenze basse, le seconde sono alte e non possono essere trasmesse in acqua.

Le migliori marche di cardio

Ne trovi tantissimi di cardiofrequenzimetri in commercio, dal costo di una manciata di euro fino ad arrivare a cifre molto più importanti: ti elenco le marche che secondo me sono le migliori, sulle quali puoi contare a occhi chiusi.

Polar: una specie di garanzia nel settore dei cardio, prezzi abbastanza elevati ma modelli completi.

Geonaute: considerato il prezzo e le prestazioni di questo marchio, i cardiofrequenzimetri che propone sono davvero buoni.

Garmin: la marca la conoscerai probabilmente per i navigatori. In realtà Garmin si occupa anche di modelli di “navigatore” che ti seguono durante la corsa, con prezzi di tutti i tipi (vedi i Gps Running).

Cardiofrequenzimetro Polar

OffertaBestseller No. 1
Polar M430, Orologio GPS Multisport con Cardiofrequenzimetro Integrato Unisex-Adulto, Nero, M-L
  • Frequenza cardiaca rilevata direttamente dal polso con sistema di lettura...
  • Rileva andatura, velocità, distanza, percorso e altitudine tramite il GPS...
  • Consente di impostare la modalità GPS a risparmio energetico per aumentare...
  • Avvisi con vibrazione; lap manuali e automatici; rileva la cadenza di...
  • Activity tracker: misura passi, distanza percorsa, calorie consumate e...
Bestseller No. 2
Polar H7, Fascia Cardio con Doppia Trasmissione Bluetooth Smart Adulti Unisex, Nero, M
  • Compatibile con: iPhone 4S e successivi e con dispositivi Android con...
  • La frequenza cardiaca è un dato molto importante per svolgere...
  • Associa Polar H7 alla tua app sportiva o al tuo training computer
  • Ottieni dati precisi sulla tua frequenza cardiaca durante l'allenamento
  • Batteria standard CR2025 di lunga durata (oltre 200 ore) sostituibile...

Cardiofrequenzimetro Garmin

Bestseller No. 1
Garmin Forerunner 35 GPS Running Watch con Sensore Cardio al Polso, Connettività Smart e...
  • Rilevamento della frequenza cardiaca al polso con sensore Garmin Elevate
  • Profili corsa, bici e fitness e funzioni allenamento
  • Monitoraggio attività quotidiana e notifiche Smart dal tuo cellulare
  • Design slim compatto
Bestseller No. 2
Garmin HRM-Tri Fascia Cardio per Nuoto, Corsa e Ciclismo, Rilevamento Frequenza Cardiaca,...
  • Cinturino cardiofrequenzimetro leggero progettato per corsa, ciclismo e...
  • Memorizza fino a 20 ore di dati della frequenza cardiaca per poi trasferire...
  • Fornisce un feedback sulla qualità del tuo allenamento e sul tuo stato di...
  • Cinturino confortevole con bordi arrotondati e senza cuciture
  • L'accessorio HRM-Tri è concepito principalmente per il nuoto in acque...

Cardiofrequenzimetro Sigma

Bestseller No. 1
Sigma PC 15.11 Cardiofrequenzimetro, Cronometro, colore: Grigio
  • ECG
  • Display chiaro
  • Cronometro fino al decimo di secondo
  • 5 lingue disponibili
  • Orologio a tenuta stagna
Bestseller No. 2
Sigma Sport PC 15.11, Monitor Frequenza Cardiaca Unisex - Adulto, Nero, Taglia Unica
  • ECG Frequenza cardiaca accurata
  • Programmable zone, Zone indicator, Zone Alarm
  • Monitor frequenza cardiaca
  • Impermeabile

Cardiofrequenzimetro TomTom

Bestseller No. 1
TomTom Spark 3 Cardio Orologio GPS per il Fitness, Cardiofrequenzimetro Integrato, Activity Tracker...
  • Modalità Multisport: tieni traccia di tutti i tuoi sport al chiuso e...
  • Fitness Age, prossimamente: scopri quanto sei veramente in forma e come...
  • Allenamenti personalizzati, prossimamente: raggiungi i tuoi obiettivi con...
  • Cardiofrequenzimetro integrato: monitora la frequenza cardiaca...
  • Rilevamento GPS: rileva velocità, ritmo, distanza e posizione durante le...
Bestseller No. 2
TomTom Spark Cardio+Music Orologio GPS per Fitness con Auricolari Bluetooth, Lettore Musicale e...
  • Modalità Multisport: tieni traccia di tutti i tuoi sport al chiuso e...
  • Fitness Age: scopri quanto sei veramente in forma e come migliorare...
  • Allenamenti personalizzati: raggiungi i tuoi obiettivi con oltre 50...
  • Cardiofrequenzimetro integrato: monitora la frequenza cardiaca...
  • Rilevamento GPS: rileva velocità, ritmo, distanza e posizione durante le...

Dove comprare il cardiofrequenzimetro

Nei negozi dedicati agli sportivi puoi trovare molti modelli di cardio che ti consiglio di andare a vedere, per farti un’idea di dimensioni, tipo, materiali e qualità di visuale.

Quando hai trovato il cardiofreqenzometro adatto alle tue esigenze estetiche e pratiche, ti consiglio di fare un giro su Amazon, un retail che offre offerte ottime, e guardare se ci sono, magari, promozioni o modelli di cardiofrequenzimetro a sconto 🙂

Articoli in evidenza


Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!