Sempre più diffuse e richieste, le mountain bike elettriche si sono imposte sul mercato con modelli diversi per funzioni e caratteristiche tecniche. Le mtb elettriche sono biciclette particolarmente indicate per chi ama pedalare senza troppi sforzi e per chi vuole godersi una passeggiata nella natura con un impatto ambientale davvero molto basso.

Ma non solo: la mountain bike elettrica viene utilizzata anche dai ciclisti più allenati e tecnicamente più preparati per divertirsi in salita oppure per raggiungere vette e luoghi con strade difficili da percorrere. E’ sulle salite, infatti, che la bici elettrica mtb riesce a dare il meglio di sé: grazie al piccolo motore installato sulla bici ogni strada e ogni salita sarà più semplice da percorrere, anche per i ciclisti meno allenati.

Complice la grande richiesta e le tecnologie sempre più avanzate, il mercato della mtb elettrica è in forte espansione: ormai è possibile scegliere tra diverse versioni elettriche di modelli 26″, 27,5″ e 29’’. Nello stesso tempo, sono molto diffuse le mtb elettriche full anche con sospensione posteriore e le mtb elettriche front con la forcella anteriore ammortizzata.

Mountain bike elettrica: le componenti

Le mountain bike elettriche sono costituite da quattro principali componenti ovvero il motore, il sensore di pedalata, la batteria ed il computer di bordo.

Di norma, la mtb elettrica monta un motore centrale: difficilmente troveremo bici elettriche con motore montato sul mozzo della ruota anteriore oppure posteriore.

Ed è proprio il motore centrale il vero punto di forza della mountain bike elettrica. Il motore, ad esempio, permette una distribuzione ottimale del peso del ciclista e, quindi, una gestione della bici molto più semplice.
Il motore centrale, inoltre, facilita di gran lunga anche l’eventuale sostituzione della camera d’aria: un’operazione che può essere tranquillamente effettuata come per le mountain bike tradizionali.

Inoltre, i motori centrali sono in grado di controllare in maniera ottimale la potenza erogata riuscendo a lavorare a regimi di rotazione molto elevati e, dunque, efficienti.

Ogni mountain bike elettrica è dotata di sensore di pedalata che è una delle componenti più importanti. Due sono le tipologie di sensore di pedalata che è possibile trovare su una mtb elettrica: il sensore tradizionale che è in grado di rilevare se i pedali stanno girando oppure no ed il sensore di sforzo che rileva l’intensità della pedalata.

Grazie ai sensori di sforzo, la mountain bike elettrica riesce a “capire” se vogliamo pedalare con calma oppure se vogliamo “dare il massimo”: queste informazioni sono calcolate dalla centralina che “decide” la potenza da far erogare al motore. In questo modo, la mountain bike elettrica riuscirà a venire incontro alle nostre esigenze nel modo più naturale possibile.

La batteria è un altro elemento fondamentale di ogni mtb elettrica perché è quel componente che conferisce energia al motore. Le migliori mountain bike elettriche presenti sul mercato sono dotate di batteria al litio molto leggera e con una buona autonomia. In linea di massima, le mtb elettriche in grado di offrire una eccellente autonomia sono quelle che montano batterie di capacità non inferiore ai 400Wh.

Completano la dotazione di ogni mountain bike elettrica lo schermo, il computer di bordo e le pulsantiere. Al riguardo, è bene sottolineare che le migliori mtb elettriche presenti sul mercato sono quelle che ci permettono di raggiungere questi comandi in maniera veloce ed intuitiva. Ad esempio, i pulsanti devono essere facilmente raggiungibili senza staccare le mani dal manubrio così come lo schermo deve essere leggibile in qualsiasi condizione di luce.

Ancora, le migliori mountain bike elettriche sono quelle dotate di computer di bordo con almeno 4 livelli di assistenza che ci permettano di gestire la potenza del motore e di tenere sempre sotto controllo il livello della batteria e la sua autonomia.

Mtb elettriche con sistema Bosch: prezzi e modelli

La grande richiesta di mountain bike elettriche ha spinto molti produttori di bici e bici elettriche ad affacciarsi a questo mercato sempre più in crescita. Attualmente, è possibile trovare sul mercato un gran numero di mtb elettriche: alcune con caratteristiche più scarse (e sono quelle che appartengono ad una fascia di prezzo molto bassa), altre con caratteristiche elevate: è chiaro che, in questo secondo caso, i prezzi della mtb elettrica tenderanno a lievitare.

Senza dubbio, una delle migliori bici è la mountain bike elettrica Bosch. Sul mercato, in particolare, è possibile trovare diversi modelli di mtb elettriche basate sul sistema Bosch. L’azienda produttrice di biciclette, infatti, fornisce ai maggiori produttori di bici elettriche le quattro componenti fondamentali di cui abbiamo parlato nei paragrafi precedenti. Questi produttori utilizzano e montano le componenti Bosch sulle loro mountain bike elettriche immettendo così sul mercato un prodotto dalle eccellenti qualità ed elevate prestazioni.

Offerta

In particolare, sono due i maggiori produttori di mountain bike elettriche che si sono imposti sul mercato: Haibike e Cube, due aziende tedesche che hanno progettato un’ampia gamma di mtb elettriche con motori Bosch.
Anche KTM, Conway, Trek, Lapierre, Matra e altri produttori hanno progettato mountain bike elettriche con motori Bosch degne di attenzione.

Ovviamente, i prezzi della mountain bike elettrica con sistema Bosch sono abbastanza elevati. Ad esempio, la mtb elettrica Cube Reaction Hybrid Pro 29″ che monta motori Bosch ha un prezzo che si assesta intorno ai 2000,00 euro.

I prezzi della mtb elettrica sono destinati a salire con la Reaction Hybrid SL 29 che monta sempre un motore Bosch e che è disponibile al prezzo di listino di 3000,00 euro. Un prezzo davvero elevato ma ampiamente giustificato dal motore Bosch Performance e dalle componenti Shimano di eccellente qualità (come, ad esempio, la trasmissione XT).



Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!