Pregi
  • Rilevazione precisa della frequenza cardiaca.
  • Programmi precaricati per tantissime attività.
  • Elaborazione di un piano di allenamento da parte di coach esperti.
  • Lettura rapida delle notifiche e dei messaggi.
  • Design che si combina con qualsiasi outfit.
  • Ampia personalizzazione.
Difetti
  • Scarsa retroilluminazione
  • Bordi del display troppo spessi.
  • Assenza del touchscreen.
Punteggio prodotto

Da oggi, tutti quelli che adorano una dolce corsetta al mattino, andare in palestra per alleviare lo stress e scaricare la tensione accumulata in giornata, praticare nuoto per conservare ossa ed articolazioni nella migliore forma possibile e non hanno la forza di rinunciare ad una pedalata nel weekend, possono contare su un solido alleato durante queste attività. Di chi si tratta? Del nuovo Garmin Forerunner 55, un innovativo cardiofrequenzimetro che fonde sapientemente utilità ed eleganza.

Scheda tecnica

Tipologiasenza fascia
Programma di allenamento personalizzatosi
Tipo di connessioneBluetooth, ANT
GPSsi
Altimetro si
Impermeabilità10 mt
Contapassisi
Monitoraggio del sonnosi
Notifiche messaggisi

Informazioni fornite

La recensione Garmin Forerunner 55 entra nel vivo con l’esame delle rilevazioni che è in grado di offrire agli atleti professionisti ma anche agli appassionati di sport e benessere. Non può essere tenuta nascosta la capacità di misurare la frequenza cardiaca direttamente dal polso. Tutto merito del formidabile sensore ottico posizionato sulla cassa del cardiofrequenzimetro.

L’azienda americana Garmin, un colosso nel settore degli sportwatch, non si limita a mostrare un valore numerico legato alla misurazione della frequenza cardiaca ma tenta la ricostruzione di un quadro più complesso. Per questa ragione, il valore numerico viene anche inserito in un grafico che mette in relazione i dati acquisiti entro un certo arco temporale. La creazione del grafico sullo stato di salute deriva dalla capacità di calcolo del software integrato. Altra importante integrazione che non può essere sottaciuta è l’impiego del sistema GPS per tenere traccia di passi, distanze e percorsi. Una volta conclusa la sessione di allenamento, prima di iniziarne una nuova, è importante prendersi un momento di pausa. Con la funzione tempo di recupero, potrai scoprire la giusta durata dell’intervallo e servirti dello stesso per ripristinare le energie spese in fase di attività. Fatto il pieno, sarai pronto a vivere nuove esperienze, forte nello spirito e nel corpo.

Design

Fin dalla presentazione dello sportwatch progettato da Garmin, si sono susseguite opinioni contrastanti sul design e lo stile del Garmin Forerunner 55. Una parte della community internazionale, osservando le forme e le componenti, ha percepito la volontà dei produttori di fare un tuffo nel passato. A conferma di ciò, gli acquirenti ed appassionati del genere pongono l’attenzione sugli spessi bordi del quadrante e sulla presenza di tasti ai lati del display non touchscreen. Un’altra buona fetta della community internazionale, composta da atleti di fama mondiale, praticanti sport a livello amatoriale, lavoratori e moltissimi ragazzi appassionati di tecnologia, afferma che si tratta di un bellissimo esempio di arte moderna. A sostegno della propria tesi, menzionano diversi aspetti come il cinturino in silicone, il rivestimento esterno che fonde cassa e display, donando uniformità al cardiofrequenzimetro ed il display circolare, aumentato nel diametro rispetto ai modelli precedenti così da risultare facilmente leggibile in ogni situazione. Nonostante le considerazioni fatte, sia gli uni che gli altri sono d’accordo nel riconoscere l’effetto sorpresa generato da quest’orologio, capace di combinarsi con qualsiasi outfit.

Materiali

Per una recensione fatta con i fiocchi, è doveroso un approfondimento sugli elementi caratterizzanti la struttura del Garmin Forerunner 55. Il punto di partenza dell’intera descrizione può essere individuato nella cassa, posizionata sempre sul retro del device. Essa viene realizzata interamente in un composto che possa assicurare resistenza, impermeabilità, leggerezza ed il buon funzionamento del software. Al centro della cassa, si trovano i led per la lettura della frequenza cardiaca direttamente dal polso protetti da un vetro abbastanza spesso. Sul lato sinistro, un piccolo spazio viene riservato al sensore cardio Garmin Elevate 3.

La descrizione prosegue andando a visionare la parte anteriore dello sportwatch. Quest’ultima è caratterizzata da un quadrante a forma di cerchio 42×42 con uno spessore di 11,6 millimetri. In fase di progettazione, la casa statunitense ha optato per un vetro chimicamente rinforzato a protezione del display multicolore ed antiriflesso. Infine, merita delle osservazioni anche il cinturino a rilascio rapido prodotto in silicone così da risultare meno pesante, traspirante ed anti sfregamento quando bisogna ruotare il polso. La comodità mentre si pratica attività fisica è un aspetto fondamentale e Garmin questo lo sa molto bene.

Funzioni e prestazioni

Passati in rassegna i dati trasmessi dal software e le diverse componenti dell’orologio, ci accingiamo a scoprire un altro punto di forza del Garmin Forerunner 55. Il riferimento è alle potenzialità offerte all’utente, prima, durante e dopo la sessione di allenamento. Con il supporto di questo sportwatch, l’obiettivo prefissato, sia esso la perdita di peso nel giro di tre settimane, l’aumento della massa muscolare, l’incremento della resistenza oppure magari la partecipazione alla maratona organizzata dalla tua città, è più facile da raggiungere.

Non sai proprio da dove partire? Non abbatterti e affidati ad allenatori esperti grazie all’applicazione Garmin Coach preinstallata nel cardiofrequenzimetro. Questi maestri del fitness, una volta specificato l’obiettivo, ti offriranno consigli e suggerimenti per la costruzione del giusto piano di allenamento. Di solito, si parte con esercizi semplici alla portata di tutti che si faranno più intensi quando i dati, raccolti dal GPS e dal sensore ottico, confermeranno un miglioramento della condizione fisica e mentale. Procedendo in maniera lineare, si riducono enormemente le probabilità che l’utente rinunci al suo piano. Lo sforzo, tenendo conto di dati importanti come andatura, distanza e tempi di percorrenza, viene sempre calibrato in relazione alle reali capacità del runner. La corsa mattutina, la pedalata in bici, la nuotata in mare aperto e tutte le altre attività devono tradursi in un’esperienza memorabile, senza risultare minimamente lesive dell’integrità psicofisica.

Accessori

Senza problemi, il Garmin Forerunner 55 si combina con altri attrezzi per il fitness progettati dai team di ricerca della multinazionale americana. Tra questi attrezzi, spicca la fascia cardio HRM Dual, in grado di sfruttare la tecnologia Bluetooth o ANT+, per inviare i risultati della rilevazione della frequenza cardiaca all’orologio in pochi secondi. Inoltre, essa offre dei modelli specifici per allenamenti al chiuso oppure all’aperto.

Sei uno di quelli che non sa resistere ad una pedalata nel weekend? In questi casi, il consiglio che si fornisce è quello di acquistare il kit supporto per tubolare di Garmin, un prodotto di qualità ad un prezzo contenuto.

La confezione di acquisto, oltre al Forerunner, prevede un cavo USB da utilizzare per la ricarica o per il trasferimento dei dati sul pc e un manuale delle istruzioni in lingua italiana di pronta comprensione.

Conclusioni

Raccogliendo le informazioni acquisite, le esperienze descritte dagli utenti e le sensazioni avute tenendolo sempre al polso è possibile affermare che si tratta di uno smartwatch entry-level ad un prezzo ragionevole. Con un investimento di 178 euro, ti assicuri delle prestazioni che non hanno poi tanto da invidiare ai top di categoria, per i quali dovresti programmare un investimento di circa 400 euro. Il Garmin Forerunner 55, come confermato da sondaggi e statistiche, soddisfa pienamente le esigenze del runner per passione. Queste si concentrano perlopiù sulla misurazione della frequenza cardiaca, dei tempi di percorrenza e sul conteggio dei passi, senza correre il rischio che il dispositivo si spenga sul più bello. Se non sopporti l’attesa, il dover prendere la macchina per raggiungere il rivenditore più vicino, puoi acquistare il Garmin Forerunner 55 online, cliccando sul bottone al termine della recensione.

Pregi
  • Rilevazione precisa della frequenza cardiaca.
  • Programmi precaricati per tantissime attività.
  • Elaborazione di un piano di allenamento da parte di coach esperti.
  • Lettura rapida delle notifiche e dei messaggi.
  • Design che si combina con qualsiasi outfit.
  • Ampia personalizzazione.
Difetti
  • Scarsa retroilluminazione
  • Bordi del display troppo spessi.
  • Assenza del touchscreen.
Punteggio prodotto

Hai delle domanda o vuoi lasciare un tuo parere?

Hai delle domande su particolari prodotti a cui non hai trovato risposta Questo è il posto giusto. Scrivi un commento e ti risponderemo!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi