Cardiofrequenzimetri GPS

Il cardiofrequenzimetro con GPS è molto importante per chi pratica regolarmente sport come la corsa, perché essendo molto avanzati dal punto di vista tecnologico consentono di tenere sotto controllo tutti gli aspetti del proprio allenamento.

  • Compatibile con Garmin Connect per trasferire i dati su Mac o PC
  • Virtual Pacer: confronta il passo di corsa corrente con quello stabilito come obiettivo
  • Auto Pause: interrompe e riattiva il timer in base alla velocità
  • Auto Lap: consente di avviare automaticamente un nuovo giro
Offerta
  • Consente di rilevare la distanza, il passo, le calorie bruciate e la frequenza cardiaca (con fascia cardio opzionale)
  • Grazie all'accelerometro integrato consente di contare i passi, la distanza e le calorie, avvisandoti quando è il momento di muoversi
  • Compatibile con il foot pod opzionale per la registrazione della distanza indoor sul tapis roulant
  • Fino a 8 ore di durata della batteria con GPS acceso o 5 settimane in modalità orologio e rilevamento della attività quotidiana
  • Fibbia
  • Ti aiuta ad allenarti alla giusta intensità grazie al sistema delle SportZones personali
  • Il Polar Fitness Test misura la capacità aerobica a riposo e ne indica i progressi
  • Calcola in modo estremamente preciso le calorie bruciate durante l'allenamento
Offerta
  • Accedendo a runtastic.com i dati di allenamento verranno memorizzati così da poter analizzare le prestazioni e condividerle con i tuoi amici e altri utenti della comunità runtastic
  • Contenuto: orologio GPS, cintura toracica 2,4 GHz codificati, cavo USB, supporto bici
  • L'orologio registra tutte le metriche più importanti tra cui: ritmo, giri, calorie, distanza, velocità, durata, tempo e la frequenza cardiaca
  • Il cavo USB viene utilizzato anche per caricare la batteria
  • Compatibile con i dispositivi Bluetooth Smart Ready Android con Android 4.3 o versioni più recenti
  • Compatibile con telefoni Bluetooth Windows Smart Ready con WP 8.1 o versioni più recenti
  • Permette la trasmissione di dati a impulsi senza adattatori aggiuntivi tramite tecnologia wireless Bluetooth
  • Consumo energetico molto basso

Per prima cosa, per poterli utilizzare nel miglior modo possibile e correttamente, è importante conoscere la frequenza cardiaca basilare, che indica la forma fisica di chi è in salute; minore è lo sforzo del cuore che deve fare per muovere tutto il corpo, maggiore è la salute. Il cardiofrequenzimetro GPS serve proprio a monitorare l’andamento del cuore durante allenamenti più o meno intensi, per evitare che finisca sotto sforzo rischiando, così, di subire danni.

A seconda della tipologia di allenamento ci sono cardiofrequenzimetri con GPS più o meno adatti. Chi pratica workout in casa e si dà al fitness senza fini agonistici, può scegliere un modello basilare ed economicamente molto appetitoso. Gli amanti del fitness e del cross-training possono adottare senza problemi dispositivi essenziali, senza funzioni troppo avanzate (come per esempio l’usabilità sott’acqua) ma sufficienti per far sì che l’allenamento migliori; sarà possibile, così, valutare lo stato di salute del cuore durante un allenamento in casa, con monitoraggio della frequenza cardiaca, misurazione delle calorie bruciate ed eventuale sincronizzazione con applicazioni e software dedicati, per smartphone e pc.

Chi, invece, pratica il jogging o il running è importante che disponga dei cardiofrequenzimetri GPS più avanzati. Le funzioni necessarie da dover avere al polso variano, ovviamente, in base al tipo di allenamento, all’intensità e agli obiettivi che si vogliono raggiungere a livello agonistico o professionale. Chi corre per passione, ma comunque regolarmente e costantemente con una media di 3 allenamenti a settimana, può scegliere un cardio GPS basilare che visualizzi tempo, distanza, calorie bruciate e passo tenuto.
Chi, invece, si allena più di 3 volte a settimana, dovrebbe scegliere un prodotto che consenta di programmare il percorso tramite GPS, visualizzando alla fine dell’allenamento tutti i parametri importanti. I professionisti, invece, dovranno puntare a prodotti con display personalizzabile e virtual trainer integrato nel software interno al cardiofrequenzimetro GPS. In sostanza, i migliori cardiofrequenzimetri GPS, permettono di visualizzare i valori più importante e interessanti, monitorando accuratamente la frequenza cardiaca e analizzando i dati ottenuti alla fine di ogni sessione.

Chi pratica più sport, come ciclismo, nuoto e corsa, dovrebbe invece acquistare e valutare un cardiofrequenzimetro con GPS dotato anche di capacità impermeabili. In questo modo i migliori prodotti permetteranno di monitorare tutti i valori dell’allenamento, funzionando correttamente anche in acqua a determinate profondità variabili in base al modello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi